logogs

Prodotti News Come ordinare Download Assistenza Come contattarci Presentazione della GeoSoft Mappa del sito

 

ELETOM

- Demo & Upgrade
- Presentazione PPT
- Manuale d'uso
- Esempi

 

- Accecalc
- Ce.Ca.P.
- Clasrock
- Clu_star
- Dbsond
- Diadim
- ELETOM
- Geomon
- Geosynth
- Happie
- I.L.A.
- Inquimap
- Insitu
- Intersism
- Isomap
- Liquiter
- Rock3d
- Rotomap
- Sid
- Vercam
- Well
 
 

geofisica - software di calcolo per tomografia elettrica - inversione e pseudosezioni  ELETOM

Tomografia elettrica

 

ELETOM Ŕ un software che effettua l'inversione completa 2D (e non la semplice deconvoluzione iterativa delle pseudosezioni) di profili elettrici di superficie ottenuti con qualsiasi array di misura (Wenner, dipolo-dipolo, array definiti dall'utente, array misti) e con un massimo di 64 posizioni elettrodiche introducibili contestualmente.

ELETOM utilizza il metodo degli elementi finiti (FEM) in due dimensioni per modellizzare la risposta elettrica del sottosuolo.

Gli elementi della maglia discreta sono trapezoidali per permettere la compensazione di qualsiasi tipo di dislivello tra le posizioni elettrodiche.

La dispersione della corrente nella terza dimensione spaziale (perpendicolare alla sezione di interesse) viene tenuta di conto utilizzando le correzioni di Wannamaker. Con Eletom non Ŕ necessario specificare alcun tipo di parametro per la costruzione della maglia, ma soltanto le posizioni e la numerazione degli elettrodi utilizzati per le misure di campagna.

L'algoritmo iterativo di inversione si basa sulla minimizzazione dell'errore quadratico medio tra i dati di campo e i dati simulati mediante il FEM, secondo la metodologia proposta da Sasaki (1994). La convergenza dell'algoritmo Ŕ ottenuta con la stima automatica di un parametro di stabilizzazione (eseguita con il metodo dei coefficienti reciproci generalizzati) ripetuta ad ogni iterazione.

La riduzione dell'effetto del rumore presente nei dati Ŕ ottenuta con una regressione lineare iterativa (Ward, 1990) che permette di compensare l'impossibilitÓ di conoscere le varianze statistiche di ciascun dato.

Il risultato Ŕ dato da una sezione di resistivitÓ reale ricostruita con precisione (nelle due dimensioni) pari a metÓ della pi¨ piccola distanza inter-elettrodica, con possibilitÓ di selezionare le scale di tonalitÓ dei colori per evidenziare in modo ottimale le anomalie presenti nel terreno.
I risultati possono inoltre essere restituiti in forma di curve di isoresistivitÓ o di fasce di colore.

 

ESEMPI DI ELABORATI GRAFICI

╚ possibile vedere alcuni esempi di elaborati grafici prodotti dal programma, senza eseguire l'elaborazione dei dati:

Dipolo-dipolo, passo 10 m
Dipolo-dipolo semplice, passo 5 m
Stendimento con 31 elettrodi, passo 2 m

Ed ecco alcuni esempi preparati utilizzando i grafici in formato EMF prodotti dal programma:

Top

News  Prodotti  Come ordinare  Download  Assistenza  Come contattarci  Presentazione della GeoSoft  Mappa del sito  
© 2002 GeoSoft